Chi siamo




Dal 1988 ad oggi, DANIELE TOIA realizza vetrate artistiche e restauri in provincia di Varese e in tutta Italia. Ha restaurato la vetrata della chiesa di Laveno Mombello, le vetrate per la chiesa di Madonna in Prato, l'oratorio S. Giovanni Bosco di S. Edoardo a Busto Arsizio ed il Ristorante "Da Marisa" a Cislago. Realizza vetrate artistiche a Busto Arsizio e zona Varese e Milano. In conseguenza alla grande richiesta da parte dei clienti di avere anche vetrate dipinte a grisaglia e a smalti, collabora con STEFANIA GALLAZZI, diplomata all'Accademia di Belle Arti di Brera, specializzata nella pittura di vetrate per la chiesa e vetrate sacre.

Insieme realizzano diversi lavori sacri e vetrate artistiche a Busto Arsizio, Castano Primo, Legano e nella zona di Varese tra cui: Vetrata di S. Giovanni Battista (Cappella Ferrario , cimitero di Busto Arsizio), vetrata di "Cristo Risorto" (Cimitero di Castano), complesso di vetrate per la chiesa di S. Carlo a Busto Arsizio, vetrate di "S. Gregorio", "S. Maurizio" e "Risurrezione" per la chiesa di Solbiate e l'insieme di vetrate raffiguranti il Nuovo e l'Antico Testamento per la chiesa Re Magi di Legnano. La vetrata dipinta trova spazio anche nei luoghi pubblici e privati, come alla "Fondazione Museo Bandera" di Busto Arsizio, presso alcuni hotel e ristoranti della nostra zona. Oltre alle vetrate artistiche Daniele Toia vanta numerose esperienze anche in vetrofusioni e stampi da combinare con vetrate artistiche a piombo, in vetro sabbiato e satinato.

La nostra disponibilitÓ Ŕ aperta per analizzare eventuali progetti futuri!